logo svaptrasporti pubblici svapnumero svap
cerca orariCERCA ORARI
PARTENZA
DA
 
DESTINAZIONE
A
 
 
newsComunicazioni
newsVariazioni di percorso

nessuna variazione di percorso segnalata
Orari
Ricerca e verifica la migliore soluzione di viaggio per te e Verifica gli orari
Tariffe
Consulta le nuove tariffe valide da settembre 2014

Politica per la Gestione Integrata della Qualità e dell’Ambiente
 
Premessa
La società cooperativa SVAP ha operato in questo ultimo decennio per apportare continui miglioramenti al proprio metodo di lavoro ed ai servizi offerti di trasporto pubblico puntando, con tenacia, sull’innovazione e sulla qualità, intesa quale grado di affidabilità, di efficienza e di soddisfazione dei bisogni e dei desideri del cliente (dalla Regione, ai comuni, ai cittadini utenti, alla comunità territoriale).
Inoltre, al fine di limitare le conseguenze ambientali derivanti dalle attività di produzione ed erogazione dei servizi di trasporto pubblico, ha compiuto scelte importanti, quali la realizzazione del distributore aziendale di metano per autotrazione.
Con l’attivazione del nuovo contratto SVAP fornisce anche il servizio TPL extraurbano per alcune  vallate del centro valle. Tale servizio è in parte affidato in sub-appalto al altre ditte.
La positiva accoglienza da parte della clientela, ci ha indotto a perseguire obiettivi di sostenibilità ambientale con ancora maggiore sistematicità, ritenendo a tal fine indispensabile mettere in atto un Sistema di Gestione Integrato della Qualità e dell’Ambiente in accordo con le seguenti norme:

  • UNI EN ISO 9001:2008 Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti
  • UNI EN ISO 14001:2004 Sistemi di gestione ambientale – Requisiti e guida per l’uso.
 
Politica della qualità
SVAP pianifica, esercita e controlla le proprie attività con l’obiettivo di rafforzare la propria presenza nella Plaine d’Aoste, di attrarre e soddisfare la clientela, di promuovere l’affermazione dei propri soci, dipendenti e collaboratori, in un quadro di equilibrio finanziario.
Le azioni messe in atto in materia di gestione della Qualità sono coordinate per assicurare i seguenti obiettivi:
  • la costante soddisfazione delle esigenze espresse ed implicite della committenza e  degli utenti;
  • la conformità del processo lavorativo alle normative vigenti (volontarie ed obbligatorie);
  • il miglioramento dei passaggi di informazioni tra le funzioni;
  • l’ottimizzazione dei costi ed una efficace gestione dei mezzi, degli strumenti ed attrezzature sia dal punto di vista della loro manutenzione che della pianificazione del loro utilizzo;
  • la soddisfazione dei collaboratori  interni anche mediante la definizione di programmi o piani di formazione ed addestramento per l’accrescimento delle professionalità;
  • un’adeguata attività di selezione e continuo monitoraggio sul comportamento dei fornitori di beni e servizi;
  • la tutela della privacy;
  • il rispetto della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • il raggiungimento ed il successivo mantenimento della Certificazione del Sistema di Gestione conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 Sistemi di gestione per la qualità.
 
Il sistema aziendale di gestione per la qualità, nel perseguire gli obiettivi sopra richiamati e con il fine di conseguire il miglioramento continuo assicura altresì:
-       l’impegno costante della Direzione per l’individuazione, l’aggiornamento e l’attuazione degli obiettivi aziendali;
-       l’adeguamento delle proprie prestazioni alle evoluzioni del settore e la gestione efficiente dei propri processi al fine di utilizzare razionalmente le risorse aziendali.
 
Politica ambientale
SVAP ritiene che tutela dell’ambiente significhi anzitutto tutela delle basi materiali del pianeta, che sono limitate, sulle quali sviluppare l’ingegno, il benessere e la felicità dell’uomo.
Ciò significa l’impegno in prima persona per cercare di limitare e ridurre gli impatti sull’ambiente delle attività correlate all’esercizio del trasporto pubblico nella Plaine d’Aoste (emissioni inquinanti, consumo di risorse energetiche, impiego o contaminazione di acqua, aria, suolo e sottosuolo).  
Le azioni messe in atto in materia di gestione dell’Ambiente sono coordinate per perseguire i seguenti obiettivi:
1)       il perseguimento del miglioramento continuo teso alla riduzione delle incidenze ambientali;
2)       la prosecuzione del rinnovo del parco autobus ai fini della riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti;
3)       la prevenzione dell’inquinamento ambientale;
4)       il mantenimento della conformità giuridica in campo ambientale (rispetto delle prescrizioni normative e delle altre prescrizioni comunque applicabili all’azienda)
5)       il monitoraggio ed il miglioramento della gestione dei propri aspetti ambientali significativi;
6)       l’adozione di strumenti gestionali volti ad un maggior controllo e alla possibilità di svolgere una proficua influenza sugli aspetti ambientali legati alle attività di terzi (fornitori di beni e servizi per conto di SVAP);
7)       il miglioramento di controllo e gestione di sostanze/preparati/materiali pericolosi;
8)       il monitoraggio ed il miglioramento della gestione e smaltimento dei rifiuti, con particolare attenzione ai rifiuti differenziati;
9)       la verifica e l’attuazione di interventi volti al risparmio energetico;
10)    l’adozione delle misure necessarie per ridurre gli impatti ambientali dovuti a situazioni di emergenza, con particolare riguardo alla prevenzione dell’emergenza incendi;
11)    il raggiungimento ed il successivo mantenimento della Certificazione del Sistema di Gestione conforme alla norma UNI EN ISO 14001:2004 Sistemi di gestione ambientale – Requisiti e guida per l’uso.
 
SVAP si impegna ad incoraggiare, mediante la motivazione, persuasione e formazione dell'insieme del personale, affinché esegua il proprio lavoro in accordo con i requisiti qualitativi e ambientali prefissati e sia orientato ad eseguire sempre bene, e nel rispetto dell’Ambiente, il lavoro sin dalla prima volta.
SVAP si impegna altresì ad assicurare che qualsiasi persona che esegua per o per conto di essa compiti, che possano causare uno o più impatti ambientali significativi nell’ambito del proprio processo lavorativo, abbia acquisito la competenza e la consapevolezza necessarie.
Tutto il personale è tenuto a cooperare nell'attuazione di quanto delineato ed è invitato a contribuire a perfezionare questo Sistema in modo continuo.
 
La presente Politica, una volta approvata, viene diffusa a tutto il personale e comunicata a tutti i collaboratori tramite l’affissione di appositi “Manifesti” e con l’invio di note periodiche. Essa viene  resa disponibile al pubblico e a tutte le parti esterne interessate.
Periodicamente, in coerenza con la politica aziendale sopraesposta, la Direzione  individua obiettivi specifici e misurabili che sono resi noti, salvo quelli espressamente riservati, a tutto il personale e a tutti gl’interessati con la pubblicazione sulla Carta della Mobilità.
La politica è riesaminata dalla Direzione almeno annualmente, e ogni volta che si renda necessario, per accertarne la continua idoneità.
Ciò avverrà attraverso un confronto aperto con le parti interessate interne ed esterne, al fine di eliminare eventuali contrasti o incomprensioni.
 
 
Data: __15/01/2014__                                                                    Il Presidente
                                                                                                     DAYNE Mirko